fbpx

Cos’è un’offerta PLACET per luce e gas?

selective focus of handshake of businessmen in modern office

Attualmente, ogni venditore del mercato libero deve obbligatoriamente inserire tra le proprie offerte anche l’offerta PLACET per luce e gas. PLACET è l’acronimo di Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela ed è un termine che nasce per indicare un’offerta predefinita, studiata essenzialmente per chi ancora non ha eseguito il passaggio al mercato libero.

I dettagli dell’offerta stabilita dall’Autorità

Ogni fornitore deve proporre un’offerta PLACET a tariffa fissa e una a tariffa variabile, e deve farlo distintamente sia per l’elettricità che per il gas. Come anticipato, questa offerta è predefinita: le condizioni contrattuali e la struttura dell’offerta sono già state stabilite dall’Autorità e non possono essere modificate. Non si possono aggiungere oneri o servizi, né tantomeno applicare promozioni.

Ogni fornitore deve proporre sempre e comunque le stesse condizioni fissate dall’Autorità. Ecco perché, a parte il prezzo della componente energia o gas, tra offerte PLACET di società diverse non c’è differenza.

La fatturazione e il contratto

La fatturazione è regolata dal TIF (Testo integrato fatturazione) anche per quanto riguarda le offerte PLACET. Non esiste la possibilità di prevedere deroghe, come invece avviene solitamente per il mercato libero. Il contratto è indeterminato, salvo facoltà di recesso, e le relative condizioni economiche vengono rinnovate ogni 12 mesi. Il prezzo viene liberamente definito tra le parti.

Per saperne di più sull’offerta PLACET per luce e gas, non esitate a richiederci maggiori informazioni. Ricordate inoltre di valutare le altre nostre offerte per gas e luce, a tariffa fissa e variabile.