fbpx

Come risparmiare sulla bolletta della seconda casa

Saving money, home loan, mortgage, a property investment for fut

Come ben sappiamo, alcune norme prevedono che i costi fissi delle bollette per le seconde case siano più elevati. Proprio per questa ragione non sono poche le persone che vogliono capire come ridurre le spese. A questo proposito esistono alcune accortezze da non sottovalutare e alcune soluzioni da considerare. Entriamo subito nel dettaglio e andiamo a vedere cosa fare per risparmiare sulla bolletta della seconda casa.

Le nostre scelte e le nostre abitudini

Anche nella seconda casa si devono adottare alcuni accorgimenti che consentono di risparmiare energia e ridurre gli sprechi. Pur se si utilizza solamente in determinati periodi dell’anno è opportuno dotarla di elettrodomestici e lampade a basso consumo. Una volta scelti i prodotti giusti, si dovrebbe anche ottimizzarne il consumo, evitando ad esempio di lasciare la luce accesa quando non serve e di lasciare i dispositivi in stand-by. Le nostre scelte e abitudini possono aiutare decisamente a risparmiare nella prima casa e fanno la differenza anche quando si tratta di risparmiare sulla bolletta della seconda casa.

Cos’altro si può fare per risparmiare sulla bolletta della seconda casa?

In alcuni casi può essere utile far abbassare la potenza sul contatore, mentre in altri è opportuno eseguire degli interventi di efficientamento energetico. Si possono sostituire gli infissi e/o la caldaia, ma anche decidere di installare un impianto fotovoltaico. Quest’ultimo, dopo l’investimento iniziale supportato dagli incentivi in vigore, può comportare un gran risparmio.

Infine, non dimenticate che per risparmiare sulla bolletta della seconda casa è importante anche valutare la tariffa sottoscritta. Siete sicuri di aver trovato la più conveniente? Se vi trovate nel nostro territorio, richiedete una consulenza senza impegno al nostro staff. Con noi si sceglie, si cambia e si risparmia!