fbpx

Cambiare fornitore: dal mercato tutelato al mercato libero in 3 semplici passi

Wooden house model and lightbulb on green background

State pensando di passare al mercato libero o semplicemente di cambiare fornitore? Non preoccupatevi: oggi come oggi le procedure sono state snellite ed eseguire il passaggio è molto più semplice rispetto a qualche tempo fa. Andiamo a vedere come fare in tre passi.

Passo n.1 – Si comincia con la ricerca

Il primo passaggio da eseguire per entrare nel mercato libero è questo: bisogna cercare l’offerta ideale tra tante soluzioni. Forse questa è la fase più complessa. Tuttavia, utilizzando i comparatori online e, più in particolare, il Portale Offerte di ARERA, non sarà difficile trovare la tariffa più conveniente e adatta alle vostre abitudini di consumo.

Il nostro consiglio è quello di prediligere le aziende del vostro territorio. Facendo così avrete la possibilità di scegliere tra offerte più personalizzate e potrete contare su un’assistenza ancor più attenta alle vostre esigenze e più diretta.

Passo n.2 – Richiedere una consulenza

Dopo aver scelto alcuni fornitori del mercato libero, sarà il momento di contattarli per richiedere una consulenza personalizzata. Questo passaggio è molto importante e sarà decisivo: vi permetterà di fare la scelta definitiva, avendo a disposizione tutte le informazioni necessarie. In questo modo potrete conoscere nel dettaglio le offerte proposte e potrete approfittare di soluzioni diversificate.

Passo n.3 – La sottoscrizione del contratto

Dopo aver ottenuto le consulenze, potrete fare una scelta ponderata e sottoscrivere il contratto con il fornitore che avrà proposto la migliore soluzione. Dopodiché non dovrete fare altro che aspettare la nuova bolletta della società appartenente al mercato libero. Non ci saranno interruzioni dell’utenza e il passaggio avverrà in modo rapido e senza sforzo.

Con noi si sceglie, si cambia e si risparmia!

Come potete vedere, passare al mercato libero non è difficile. La parte più complessa e importante è quella iniziale, durante la quale dovrete scegliere la tariffa più adeguata alle vostre abitudini di consumo. A questo punto non ci resta altro che invitarvi a valutare le nostre tariffe: con noi si sceglie, si cambia e si risparmia!